CONSERVE E LIQUORI BEVANDE

Pumpkin spice latte e sciroppo alla zucca

Potevo sentirne il profumo e immaginarne il gusto, l’avevo visto più e più volte in giro per il web, una delle bevande stagionali più famose di Starbucks, dovevo assolutamente decidermi a provarlo! Che poi una volta cotta la zucca con il metodo scoperto grazie a Raffaella, hai polpa di zucca a disposizione con zero fatica ed utilizzarla per le mie ricette, come i buonissimi PANINI a forma di tante carinissime zucchette e i morbidi PANCAKE accompagnati da un dolce e aromatizzato sciroppo d’acero, nelle note di qest’ultimo articolo.

pumpkin spice latte e sciroppo alla zucca

Pumpkin spice latte

INGREDIENTI per lo sciroppo

  • 250 ml acqua
  • 150 g zucchero
  • 250 g polpa di zucca cotta e frullata
  • 1 cucchiaino mix di spezie (cannella, zenzero, noce moscata)

CUCINA CON ME

  1. Fai bollire l’acqua con lo zucchero, dopo aggiungi la polpa di zucca e le spezie, cuoci a fiamma dolce per 15/20 minuti.
  2. Fai raffreddare, versala in un contenitore e riponi in frigo.

INGREDIENTI per 2 tazze di bevanda

  • 300 ml latte
  • 2 caffè espresso
  • panna montata (facoltativo)
  • cannella q.b.

PROCEDIMENTO

  1. Monta il latte, versalo nella tazza con l’espresso in fondo.
  2. Aggiungi 4/5 cucchiaini di sciroppo di zucca.
  3. Finisci con panna montata e cannella a piacere.

Note

  • Per montare il latte puoi utilizzare il montalatte elettrico (cappuccinatore) o un semplice frullino a batteria, se ne trovano di molto economici.
  • Il latte monta meglio quando è freddo di frigo e poi procedi a scaldarlo in microonde o sul fornello.
  • Lo sciroppo di zucca si mantiene in frigo per qualche giorno ma per una conservazione più lunga, versalo ancora caldo in barattoli di vetro e sterilizza in acqua, dal bollore per 40 minuti.

Io ti consiglio di provarlo almeno una volta e che sia con panna montata!

Sharing is caring!

Potrebbero piacerti anche questi...

1 commento

  1. Wohh just what I was looking for, regards for posting.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *