DOLCI TORTE

Carrot cake

Ho sempre avuto una voglia matta di preparare questa torta, finalmente, dopo averla vista da Simona mi sono decisa e ho messo le mani in pasta, le sue ricette sono sempre una garanzia. Adoro le torte di carote, ma questa è davvero speciale, la cannella le da una marcia in più – me la vedo già in versione natalizia con qualche decoro a tema – devi assolutamente provarla! Non spaventarti di dover grattugiare le carote, puoi anche aiutarti con un robot da cucina e farai in un attimo.

Carrot cake

INGREDIENTI per uno stampo da 22/24 cm

per la base

  • 300 g carote fresche
  • 100 g noci
  • 4 uova medie
  • 230 g zucchero di canna grezzo
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 300 g farina 00
  • una bustina di lievito vanigliato per dolci
  • un pizzico di bicarbonato

per la farcitura

  • 600 g formaggio spalmabile
  • 230 g zucchero a velo
  • 1 bustina di vanillina

PROCEDIMENTO

  1. Lava, sbuccia e grattugia le carote, tienile da parte insieme alle noci tritate grossolanamente.
  2. Monta le uova insieme allo zucchero, la vaniglia e la cannella con lo sbattitore elettrico, fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungi anche l’olio a filo.
  3. Unisci le carote e le noci al composto di uova, con una spatola dal basso verso l’alto per non smontarlo.
  4. Aggiungi anche la farina, il lievito e il bicarbonato, precedentemente mescolati e setacciati, sempre con la spatola dal basso verso l’alto.
  5. Versa l’impasto nello stampo imburrato e infarinato o coperto da carta forno. Cuoci in forno statico preriscaldato 180° per 45 minuti circa, fai la prova stecchino.
  6. Una volta cotta lascia intiepidire 10 minuti in teglia, toglila dallo stampo e fai raffreddare completamente su una gratella.
  7. Monta il formaggio con lo zucchero a velo e la vaniglia, con lo sbattitore elettrico, metti la crema in una sac à poche oppure aiutati semplicemente con un cucchiaio.
  8. Taglia il primo strato, adagialo sul piatto da portata e farcisci con la crema. Procedi con il secondo taglio, adagia lo strato sul primo e farciscilo con la crema. Infine, appoggia il terzo strato sugli altri e ricopri l’intera torta aiutandoti con una spatola. Decora con le noci e qualche briciola della torta.
  9. Riponi in frigo fino a 10 minuti prima di servirla.

Note

  • È preferibile cuocere la base il giorno prima, in modo che si raffreddi completamente, senza il rischio di romperla durante il taglio degli strati.
  • Se utilizzi uno stampo da 22 cm otterrai una torta più alta, il mio era da 26 cm e sono comunque riuscita ad ottenere 3 strati e avere farcitura a sufficienza aumentando le dosi della crema rispetto all’originale.
  • Per essere sicuri di avere crema a sufficienza per ricoprire tutti gli strati, consiglio di dividerla in tre parti uguali.

Fammi sapere se la provi… saluti affettuosi, Cinzia.

Sharing is caring!

Potrebbero piacerti anche questi...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.