DOLCI NATALE

Cestini di pasta fillo [yogurt greco e frutti di bosco]

Eccomi con una nuova ricetta semplice semplice ma tanto buona e sicuramente scenografica. Si tratta di cestini di pasta fillo ripieni di yogurt greco, accompagnati da una salsina ai frutti di bosco, un dolce fresco e abbastanza leggero da proporre come fine pasto.
Cestini di pasta fillo
con yogurt greco e frutti di bosco 

INGREDIENTI
 per 6 pezzi
4 fogli di pasta fillo 
150 g frutti di bosco surgelati
succo di 1/2 arancia piccola
30 + 50 g zucchero bianco
300 g yogurt greco 
olio di semi q.b.
zucchero a velo q.b.
PROCEDIMENTO

1. La pasta fillo si presenta in fogli sottili sovrapposti (foto 1), conta 4 fogli senza separarli e divili in tre parti uguali (foto 2) e poi in quadrati (foto 3 e 4).

2. Spennella con poco olio i quadrati di pasta (foto 5 e 6). 









3. Sovrapponi i 4 quadrati (foto 7) fino ad esaurimento dei fogli e posizionali all’interno di uno stampo per muffin (foto 8) anch’esso spennellato con poco olio.

4. Cuoci in forno statico preriscaldato a 180° per 10 minuti, devono risultare dorati (attenzione perché tendono a bruciacchiare in fretta). 
Estrai dal forno e lascia raffreddare bene prima di toglierli dallo stampo e farcirli.

5. Nel frattempo prepara il ripieno: in una padella antiaderente metti i frutti di bosco insieme ai 30 g di zucchero e il succo d’arancia, cuoci per due minuti a fiamma dolce e lascia raffreddare; amalgama bene i 50 g di zucchero allo yogurt.

6. Potrai riempire i cestini al massimo 30 minuti prima di servirli perché con l’umidità dello yogurt perdono di croccantezza ma si tratta di un operazione molto veloce.
Quindi metti 2 cucchiai di yogurt per ogni cestino, sopra metterai un cucchiaino di salsa ai frutti di bosco e una spolverata di zucchero a velo.

NOTE:
– I cestini puoi cuocerli anche il giorno prima, ti basterà conservarli in un sacchetto per alimenti o su un vassoio ben ricoperti da pellicola (i miei così conservati sono rimasti croccanti anche 3 giorni). 
– Con una confezione di pasta fillo da 300 g puoi realizzare 21 cestini, ti basterà moltiplicare le dosi che ti ho dato degli ingredienti per il ripieno. 


In queste giornate di ricche pietanze, questo è senz’altro un dolce fresco ma al tempo stesso molto piacevole, sono certa verrà gradito da tutti.

Saluti affettuosi, Cinzia.
Sharing is caring!

Potrebbero piacerti anche questi...

8 commenti

  1. Howdy would you mind sharing which blog platform you’re using? I’m going to start my own blog soon but I’m having a difficult time choosing between BlogEngine/Wordpress/B2evolution and Drupal. The reason I ask is because your design and style seems different then most blogs and I’m looking for something unique. P.S Sorry for being off-topic but I had to ask!

  2. WONDERFUL Post.thanks for share..extra wait .. …

  3. I went over this internet site and I conceive you have a lot of great info, saved to fav (:.

  4. Loving the information on this web site, you have done outstanding job on the content.

  5. Magnificent website. Plenty of helpful information here. I am sending it to several pals ans additionally sharing in delicious. And certainly, thank you on your sweat!

  6. I am writing to make you understand of the terrific discovery my cousin’s child encountered browsing yuor web blog. She realized a wide variety of things, not to mention what it’s like to have a great giving mindset to make the rest really easily master selected grueling issues. You truly surpassed readers’ expectations. Thanks for imparting these essential, healthy, explanatory and easy tips on your topic to Kate.

  7. naturally like your website however you have to take a look at the spelling on several of your posts. Several of them are rife with spelling issues and I find it very troublesome to tell the reality on the other hand I?¦ll surely come again again.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *